Crostata di pere, cioccolato e mandorle

di
Dolci Autunno ; Qualsiasi Stagione
Crostata di pere, cioccolato e mandorle Foto di Ambra Orazi
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 8 PERSONE

INGREDIENTI

Per la pasta frolla
165 g di farina
30 g di zucchero
30 g di mandorle non pelate
125 g di burro
3/4 cucchiai di acqua fredda
1 pizzico di sale
Per il ripieno
100 g di cioccolato fondente al 70%
30 g di burro
2 cucchiai di rhum
45 g di farina
30 g di mandorle tritate finemente
200 g di zucchero di canna
qualche goccia di estratto naturale di vaniglia
2 pere mature
1 uovo
1 cucchiaino di lievito
latte
Per lo spolvero
zucchero a velo

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

La pasta frolla è davvero molto friabile per la presenza delle mandorle ed è povera di zucchero, tutta la dolcezza sta infatti nel ripieno di cioccolato e pere, un connubio intramontabile, davvero da provare!

Per la pasta frolla
In un recipiente (o nella planetaria) lavorare la farina con lo zucchero, il sale, il burro e le mandorle tritate molto finemente fino ad ottenere un composto sbriciolato, aggiungere l'acqua fredda e mettere insieme l'impasto velocemente fino ad ottenere una palla, coprire con la pellicola e riporre in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendere la frolla in uno strato sottile e foderare una tortiera eliminando l'impasto in eccesso. Con i rebbi di una forchetta bucherellare il fondo della pasta, cospargere con 2 cucchiai di zucchero di canna, adagiarvi sopra gli spicchi di pere già mondate a formare una raggera. Infornare a 180° per 15 minuti circa.

Per la crema
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro e il rhum. Montare l'uovo con lo zucchero di canna rimasto, aggiungervi il cioccolato, le mandorle, la vaniglia e la farina poco per volta. Regolare la consistenza aggiungendo un po' di latte tiepido e per ultimo il lievito.

Versare la crema nel guscio di frolla e infornare nuovamente a 180° per altri 15-20 minuti.
Lasciare raffreddare, spolverizzare a piacere con zucchero a velo e servire.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti