Il vino raro

Da anni mi interrogo sul senso oscuro dell’aforisma di Rilke “Non apprezzare ciò che è raro per la sua rarità, ma apprezza la rarità delle cose che è difficile trovare”. A cosa faceva riferimento il grande scrittore austriaco? ai...[leggi]

26 feb 2020 3

Un clima elettrico

Con il tempo tutto muta, le certezze granitiche trascolorano in perplessità, i dogmi si sgretolano e quelle che apparivano evidenze ovvie vengono - con terminologia graviniana - revocate in forse. In questo quadro magmatico in...[leggi]

21 feb 2020 0

I padri fondatori la chiamavano souplesse

La nostra memoria storica è stata prosciugata da decenni di sistematico impoverimento delle più elementari capacità di interpretazione della realtà. Incapaci di ricostruire da dove veniamo e in quale direzione ci muoviamo, non...[leggi]

31 gen 2020 0

Il Pinot Noir degli ignoranti

La potente sentenza socratica “so di non sapere” è ormai ridotta a citazione da salotto, usata per dimostrare una modestia personale di solito falsa come una moneta da tre euro. È anche il mio caso: prima affermo che so di non...[leggi]

29 gen 2020 0

Riflessioni sull’esistenza dei vini/sosia

Riflettere su un vino bevuto è una buona cosa, oppure è un esercizio da segaioli? Ci sono numerose scuole di pensiero riguardo al pensiero sul vino: c’è chi pensa che pensare sia un’inutile complicazione. C’è chi pensa che...[leggi]

03 gen 2020 0

La biodiversità dei vini di montagna come argine alla crescente biouguaglianza vitivinicola

Come scrive Maurizio Gily in un articolo che invito caldamente a leggere, “le montagne italiane sono un’incredibile miniera di varietà indigene. Negli ultimi decenni gran parte del lavoro degli ampelografi italiani (gli studiosi...[leggi]

27 dic 2019 0

Lo zucchero come volontà e rappresentazione

Lo zucchero è oggetto di una crescente criminalizzazione a livello planetario, e con numerosi capi d’imputazione:a) causa il cancrob) causa l’obesità infantilec) causa l’obesità in generaled) è l’espediente – dichiarato o...[leggi]

20 dic 2019 2

Come superare la velocità della luce con il gas carbonico

Un problema della fisica classica riguarda l’impossibilità teorica di superare la velocità della luce nell’universo conosciuto. Con una certa fierezza posso affermare di conoscere da anni come fare senza scomodare ipotesi quali i...[leggi]

18 dic 2019 0

Beppe Rinaldi, i vini veri e i vini costruiti

Qualche mese fa ho tenuto una serie di incontri – quattro – per la sezione enologica della Giunti Academy. Le serate sono state colloquiali più che professorali, e hanno costituito una sorta di preludio ai Master più strutturati...[leggi]

29 nov 2019 6

Troppi galli nel pollaio

Molti anni fa, quando i cellulari non potevano ancora farti fare una figura di merda squillando mentre eri in visita a un produttore famoso per la sua scontrosa riservatezza, facei* a Nadine de Nicolay la più ovvia delle domande:...[leggi]

13 nov 2019 2