IN COLLABORAZIONE CON ASSOBIRRA

Pizza e birra: diamo i numeri

di Gabriele Rosso 16 dic 2014 0

Un sondaggio mette a nudo le abitudini degli italiani su un'accoppiata gastronomica imbattibile.

In ambito gastronomico ci sono tante coppie storiche. Acciughe e burro, per fare un esempio. O ostriche e champagne, consigliata solo ai più danarosi. La coppia più popolare in Italia, tuttavia, è quella formata da pizza e birra. Inossidabile, intramontabile. Unita da un legame di ferro che tiene insieme due assolute istituzioni del cibo fuori casa. 

Queste sono osservazioni che nascono dall'esperienza quotidiana: ma i dati cosa dicono? Dicono che più di un terzo degli italiani (il 36%) accompagna la pizza a una birra: quattro volte tanto rispetto a coloro che optano per il vino (8%) e più del doppio di quanti si buttano sui drink analcolici (16%). È questo uno dei tanti risultati emersi dal sondaggio Doxa/Assobirra, secondo cui per il 46% degli italiani quello tra pizza e birra è un abbinamento imbattibile. 

Sul sito di Assobirra si possono trovare altri dati interessanti. Tra questi la popolarità dell'abbinamento tra le donne: per il 64% di quelle che hanno tra i 25 e i 34 anni la pizza è l'occasione di consumo di birra più frequente.

Poi la pizzeria che non è più il luogo di consumo prediletto della pizza (il 58% la mangia a casa). Nonostante ciò la tentazione del fai-da-te tra le mura domestiche è ancora minoritaria: il 71% delle pizze o vengono consumate in pizzeria o acquistate e poi portate a casa. La birra, comunque, resta una scelta quasi imprescindibile anche per chi la pizza la vuole cuocere nel proprio forno. D'altronde quasi il 60% degli acquisti di birra avviene nella grande distribuzione. Insomma: la si prende dallo scaffale e ce la si porta a casa. 

D'altronde per molti italiani (il 63%) la pizza è un piatto unico. La preferita rimane la margherita (45%), seguita dalla napoletana e dalla diavola distaccate di molto (entrambe al 6%). Ma ciò che più conta è che sono in tantissimi a cambiare spesso condimenti e sapori (57%).

Capitolo birra: in pizzeria si sceglie perlopiù quella alla spina: così fa il 64% degli intervistati. Il formato? Che domande: la media, of course (52%). Da servire, sia chiaro, con la giusta dose di schiuma a protezione del liquido dorato: solo così la si protegge dall'ossidazione e si smorza l'anidride carbonica, facendola diventare subito più digeribile.

Ma se sulla schiuma siamo ormai quasi tutti d'accordo, ancora un po' di strada va fatta sul versante degli abbinamenti. L'89% delle persone che scelgono una pizza insieme alla birra non fanno granché caso alle differenti tipologie a disposizione e non cercano il matrimonio perfetto: e dire che in questo modo la coppia potrebbe diventare ancora più inossidabile...

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti