Preparazioni

Agnolotti dal plin

26 gen 2015 0

Un formato tipico delle Langhe.

Foto di Archivio Slow Food / Marcello Marengo

Gli angolotti del plin fanno parte di quei formati di pasta particolari che differiscono dagli altri per forma e per metodo di realizzazione. 

Questi piccoli agnolotti sono originari dell'alta Langa piemontesi, e si caratterizzano per il gesto essenziale che li forma (pizzicotto, plin o pessià). 

1. Su una striscia di pasta ponete i mucchietti di ripieno in fila uno vicino all’altro.

2. Ripiegate la pasta in modo da richiudere il ripieno; quindi rifilate quella in eccesso con la rotella dentata.

3. Pizzicate la pasta con il pollice e l’indice negli spazi vuoti tra le porzioni di ripieno, formando gli agnolotti.

4. Tagliate tra un agnolotto e l’altro.



5. Agnolotti dal plin realizzati.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti