Spaghetti alla chitarra con ragout di gallinella di mare e broccoletti romaneschi

Inserimento della valutazione...
di
Pasta e Gnocchi Inverno Grande Chef
Spaghetti alla chitarra con ragout di gallinella di mare e broccoletti romaneschi Foto di Renzo Chiesa
PREPARAZIONE: MIN
PER 10 PERSONE

INGREDIENTI

Spaghetti alla chitarra g 600
Gallinella di mare kg 2
Pomodorini ciliegia kg 1
Pomodori pelati kg 1
Aglio 1 spicchio
Scalogno g 50
Broccoli romaneschi 1
Rucola selvatica 3 mazzetti
Vino bianco 1 bicchiere
Basilico 1 mazzetto
Prezzemolo tritato g 30
Peperoncino qb
Olio d’oliva extravergine g 100
Sale
Pepe

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

1. Sfilettare la gallinella di mare e tagliare la polpa a dadini, conservando la testa e la lisca per preparare il condimento.

2. In una casseruola rosolare un poco di scalogno con olio di oliva, aggiungere le lische a pezzi, bagnare con vino bianco, far sfumare, unire il basilico e quindi i pomodori pelati.
Cuocere per 25 minuti circa e, una volta cotta, passare la salsa al passaverdura e al frullatore.

3. Tagliare i pomodorini a metà e farli saltare in padella con l’olio e il resto dello scalogno, unire i dadini di gallinella di mare e cuocere per 3 minuti, aggiungere la salsa preparata.

Finitura
Cuocere in acqua bollente salata gli spaghetti assieme ai broccoli romaneschi tagliati a ciuffetti; scolare la pasta, condirla con il condimento preparato, unire la rucola tagliata a pezzetti, insaporire con poco peperoncino e prezzemolo tritato, quindi servire.

Per saperne di più

Questo tipo di pasta può essere acquistato già pronto o essere sostituito con tagliolini fatti in casa, ma con uno spessore più alto. Un’alternativa alla gallinella di mare può essere lo scorfano, mentre i broccoli romaneschi possono essere sostituiti con cime di rapa.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti