Insalata di puntarelle alla romana

Inserimento della valutazione...
di
Verdure e Contorni Lazio Inverno Senza Glutine
https://player.vimeo.com/video/299891255
Insalata di puntarelle alla romana
Foto di Paolo della Corte - Foodrepublic
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

un bel cespo di catalogna spigata
2 o 3 acciughe sotto sale
uno spicchio d’aglio
un cucchiaio di aceto
3 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Elimino le foglie esterne del cespo e stacco i germogli. Da ogni germoglio elimino la parte inferiore più dura e legnosa, arrivando con il taglio fino a dove il germoglio stesso diventa cavo. Per ottenere delle puntarelle particolarmente tenere spello almeno in parte i germogli slabbrandoli con un coltellino.

Li divido a metà e poi a striscioline sottili per tutta la lunghezza. Via via che le puntarelle sono pronte, le lascio cadere in una bacinella di acqua molto fredda lasciandole a bagno per almeno un’ora e cambiando l’acqua un paio di volte.

Raschio leggermente le acciughe, le sciacquo quindi le asciugo e le divido a filetti. Le raccolgo nel mortaio con lo spicchio d’aglio grattugiato e le pesto fino e ridurle quasi in crema. Verso il pesto nell’insalatiera e lo diluisco prima con l’aceto e poi con l’olio, poi aggiungo al condimento sale (poco) e pepe.

Sgocciolo le puntarelle e le asciugo bene allargandole in un panno. Perché rimangano belle croccanti, le condisco con il pesto di acciughe solo al momento di servirle, mescolando a fondo.

COMMENTI (1) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Sandor Daniel Mircea
18 marzo 2016 12:17 Grazie! Domani mi serve questa riceta!