Hot cross buns

Inserimento della valutazione...
di
Pane, pizze, focacce e torte salate Inghilterra
Hot cross buns Foto di Paolo della Corte - Foodrepublic
DIFFICOLTÀ: Difficile
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN

INGREDIENTI

500 g di farina Manitoba
20 g di lievito di birra fresco
200 ml circa di latte
un uovo
80 g di zucchero
50 g di burro fuso
100 g di uvetta sultanina
50 g di scorza di arancia candita a dadini
la scorza grattugiata di un’arancia biologica
1/2 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
sale
Per le croci
60 g di farina 00
Per lucidare i buns
50 g di zucchero
40 ml d’acqua
un foglio di gelatina

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Metto ad ammollare l’uvetta in acqua tiepida. Faccio intiepidire il latte con mezzo cucchiaio di zucchero (preso dagli 80 g) e lo uso per diluire il lievito. Lascio riposare per 10 minuti.
Setaccio la farina in una ciotola ampia e aggiungo le spezie, il resto dello zucchero, l’uvetta ben asciugata, i canditi, la scorza di arancia grattugiata e miscelo il tutto quindi faccio una fossetta al centro e ci verso il latte+lievito, l’uovo battuto e il burro fuso freddo. Comincio a mescolare con un cucchiaio di legno e quando la pasta ha preso forma, la rovescio sulla spianatoia infarinata e unisco 1/2 cucchiaino da caffè di sale.
Impasto energicamente per una decina di minuti fino a quando la pasta diventa bella elastica e non si attacca più alle mani. La raccolgo a palla, la incido a croce e la metto in una ciotola infarinata. Copro con un panno umido e lascio lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio (un’ora abbondante). Trascorso questo tempo la rovescio sulla spianatoia e la premo con i pugni per sgonfiarla quindi la peso e la divido in 12 paninetti uguali cercando di dar loro una forma leggermente quadrata. Li metto in una placca foderata di cartaforno, li incido a croce e li faccio lievitare per circa 30 minuti, coperti con un panno.
Scaldo il forno a 200°. Setaccio i 50 g di farina e ci unisco l’acqua necessaria per poterla impastare. Con il mattarello stendo questa pasta in un foglio sottile e ritaglio 12 strisce larghe 1/2 cm. Trascorsi i 30 minuti, divido le strisce di questa pasta bianca a metà, le pennello d’acqua e le faccio aderire sulla croce incisa sui paninetti. Li metto nel forno e faccio cuocere per 25-30 minuti fino a quando sono belli dorati.
Per lucidare i buns, ammorbidisco la gelatina in acqua fredda. Metto sul fuoco un pentolino con l’acqua e lo zucchero e faccio bollire mescolando per un minuto. Fuori dal fuoco, unisco allo sciroppo la gelatina ben strizzata e mescolo bene. Tolgo i buns dal forno, e ancora caldi, li pennello con questa glassa.

Per saperne di più

Fai così

Per disegnare le croci in maniera più rapida, preparo una specie di glassa densa con 2 cucchiai di farina setacciata, un cucchiaio di zucchero a velo e 2 di acqua. Mescolo bene e verso la glassa in un conetto di cartaforno. Spunto il conetto e disegno le croci sui panini al momento di metterli in forno.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti