Gnocchi di zucca

Inserimento della valutazione...
di
Pasta e Gnocchi Autunno ; Inverno
Gnocchi di zucca Foto di Fabio Cremonesi
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 3 PERSONE
Gnocchi fatti di sola zucca, farina e uova, con un gusto deciso e saporito per un primo piatto dai colori autunnali.

INGREDIENTI

una bella zucca mantovana (o Delica o Butternut) di circa 1,8 kg
150 g circa di farina
burro
un uovo
salvia
noce moscata
sale
Per condire
burro
salvia
rosmarino
Parmigiano

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Per preparare gli gnocchi
Con un coltello pesante taglio la zucca a metà e ripulisco la parte interna dai semi e dai filamenti raschiando con un cucchiaio. Poi la taglio a spicchi, li sistemo in una placca e li passo nel forno a 180° per circa 40 minuti fino a quando la polpa è molto tenera. Quando è tiepida, elimino la scorza e le parti bruciacchiate della zucca e la passo al passaverdure con il disco a fori piccoli.

Anche se cotta in forno, la polpa di zucca è piuttosto umida, quindi la passo in una padella antiaderente senza alcun condimento e la metto sul fuoco con la fiamma a metà. La faccio asciugare per 5-6 minuti mescolando quasi di continuo, poi la allargo in una ciotola ampia e la lascio raffreddare.

Unisco due manciate di farina, l’uovo intero, abbondante noce moscata grattugiata e una presa di sale e amalgamo bene il tutto prima di rovesciare il composto sulla spianatoia ben infarinata. Unisco altra farina e impasto per avere un composto quasi asciutto che non si attacca alle mani (la quantità di farina che prenderà l’impasto dipende ovviamente da quanto si è fatto ben asciugare la polpa di zucca).

Rotolando un pezzo di questo impasto sulla spianatoia infarinata, ricavo dei cannelli delle dimensioni di un dito che taglio a pezzetti di circa un cm e ½ e, via via che sono pronti, metto gli gnocchi sul panno infarinato.

Per cuocere 
Li faccio cuocere per pochi minuti in abbondate acqua salata in leggera ebollizione e li scolo una volta venuti a galla, tirandoli su con la schiumarola. Li distribuisco nei piatti e li condisco subito.

Per condire
Per il condimento faccio rosolare a fuoco dolcissimo il burro con qualche fogliolina di salvia e gli aghi di un rametto di rosmarino. Ci sta bene, per chi lo gradisce, anche una spolverata di Parmigiano grattugiato.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti