Gelato alla fragola

Inserimento della valutazione...
di
Dolci Primavera ; Estate Senza Glutine
Gelato alla fragola Foto di Archivio Slow Food/Barbara Torresan
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN

INGREDIENTI

190 g di zucchero
40 g di destrosio
20 g di glucosio
366 g d’acqua
380 g di polpa di fragole
succo di limone

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

1. Scegliete delle fragole mature e con polpa soda e rossa. Pulitele e pesate gli altri ingredienti.

2. In un frullatore mettete lo zucchero, il glucosio, il destrosio, l’acqua, le fragole tagliate a pezzi e frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Se desiderate eliminare i semini delle fragole passate il composto al setaccio.
Se volete un gelato più morbido potrete aggiungere della meringa all’italiana prima di mantecare.

3. Trasferite il composto nella gelatiera, dopo avere aggiunto il succo del limone, e mantecate il tempo necessario perché il gelato si formi.

4. Servite il gelato in coppette decorando con fragole fresche e accompagnando con panna oppure con crema al cioccolato.

Per saperne di più

Sciroppo di glucosio e destrosio

Lo sciroppo di glucosio aiuta nel caso si voglia fare a meno di latte e uova, ma si desideri comunque un prodotto cremoso. Ottenuto attraverso l’idrolisi dell’amido, ha proprietà che lo rendono indicato nella lavorazione dei gelati: tende a innalzare il punto di congelamento; è uno stabilizzante che permette di sostituire i grassi riducendo le calorie del prodotto finale; ha proprietà anticristallizzanti e dà, quindi, più morbidezza al preparato. Il glucosio in forma cristallina prende il nome di destrosio, uno zucchero con un potere dolcificante più basso del saccarosio (combinazione di glucosio e fruttosio), usato in sostituzione di questo nella misura del 15-20%.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti