Farinata

Inserimento della valutazione...
di
Pane, pizze, focacce e torte salate Liguria Qualsiasi Stagione Senza Glutine
Farinata Foto di Gigi Padovani
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 5 PERSONE

INGREDIENTI

Acqua g 750
Farina di ceci g 250
Olio evo g 150
Sale g 15

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

In una capiente terrina setacciate la farina di ceci e incorporate a piccole dosi 400 g d’acqua, stemperando a mano con una frusta d’acciaio per circa 10’.

Aggiungete poco per volta l’acqua rimasta, mescolando in continuazione fino ad ottenere un composto liquido omogeneo e senza grumi. Lasciatelo riposare per 5-6 h a una temperatura ambiente da 20 a 25 °C, rimestando di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo, con l’aiuto di un grosso cucchiaio da cucina eliminate l’eventuale schiuma formatasi sulla superficie della pastella. Amalgamate 4 cucchiai di olio evo e aggiustate di sale.

Ungete abbondantemente con l’olio rimasto una teglia da forno di 50 cm e versatevi l’impasto a uno spessore di 0,5 cm. Infornate a 250 °C per circa 20’.

Per saperne di più

La farinata si preparava nelle sciamadde nei carruggi di Genova, piccole botteghe illuminate dalla “sciamma”, la fiamma del forno. Il gastronomo milanese Alberto Cougnet, ai primi del Novecento, testimonia: «Come a Napoli per le pizze, così a Genova, non solo il popolino ed il borghesuccio agognano questa torta tradizionale, ma persino la gente facoltosa fa fermare i suoi cocchi blasonati (…) vicino ai forni più rinomati (…) per attendere ch’esca ben soffice e calda». Umberto Prestigiacomo, titolare dell’Antica Sciamadda di Genova, ci ha dato la ricetta tradizionale per la sua preparazione.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti