Crema pasticciera

Inserimento della valutazione...
di
Salse, Sughi e Basi
Crema pasticciera Foto di Archivio Slow Food/Barbara Torresan
DIFFICOLTÀ: Facile
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN

INGREDIENTI

4 tuorli
un etto e mezzo di zucchero
mezzo litro di latte
40 g di farina di grano tenero tipo 00 (  oppure  40 g di amido di mais  oppure  40 g di amido di riso
un baccello di vaniglia

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

1. Mettete in una casseruola il latte e il baccello di vaniglia – se preferite un gusto più delicato potete svuotarlo dai semini – e portate a ebollizione.

2. In una ciotola mettete i tuorli, lo zucchero e con una frusta mescolate fino a quando il composto si schiarirà montando. Aggiungete la farina setacciata continuando a mescolare.

3. Prendete il latte che ormai sarà arrivato a ebollizione, togliete il baccello di vaniglia e aggiungetelo al composto nella ciotola poco per volta, sempre mescolando con cura.

4. Rimettete il tutto nella casseruola e, a fuoco moderato, riportate a bollore mescolando. Dal momento in cui il composto inizia ad addensare, cuocete per almeno 4 minuti. Se non avete messo la vaniglia, a questo punto aggiungete la vanillina e mescolate.

5. Togliete dal fuoco, versate la crema in una ciotola fredda e fatela raffreddare prima di usarla avendo l’accortezza di coprirla con la pellicola messa a contatto, così da evitare la formazione della “pellicina” e la penetrazione di agenti batterici.

COMMENTI (1) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Luciana
21 agosto 2016 20:15 Gentile Signora Annalisa Barbagli, leggo spesso le sue ricette le provo anche e la ringrazio. Per cortesia, dato che l'italiano viene sempre più maltrattato, potrebbe far correggere in ? Grazie e molti cortesi saluti. Rag. Luciana Frilli (cell.: 336 445347) ps: se ha occasione di passare da Firenze, si fermi da noi. L'aspettiamo!