Crema di patate al bacon

Inserimento della valutazione...
di
Minestre e Zuppe Senza Glutine
Crema di patate al bacon Foto di Paolo della Corte - Foodrepublic
DIFFICOLTÀ: Facile
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

600 g circa di patate a polpa farinosa
brodo vegetale  oppure  acqua
40 g di burro
sale
Per completare
100 g di bacon affettato
maggiorana fresca

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Sbuccio le patate, le lavo e le taglio a tocchetti lasciandole cadere direttamente in una casseruola. Unisco il brodo vegetale che sopravanzi di un dito e metto la casseruola sul fuoco. Quando inizia l’ebollizione, abbasso la fiamma e faccio cuocere le patate per circa mezz’ora, fino a che non diventano tenerissime.

Allargo le fette di bacon in un’ampia padella antiaderente e le faccio rosolare, a fuoco dolce. Quando il grasso diventa trasparente, giro le fettine di bacon e proseguo la rosolatura, sempre a fuoco dolce, fino a che diventano croccanti. Le sgocciolo dal grasso e le allargo su un foglio di carta da cucina.

Quando le patate sono pronte, le ritiro dal fuoco, unisco il burro a pezzetti e frullo con il mixer a immersione. Assaggio per regolare il sale e distribuisco la vellutata nei piatti completando con il bacon spezzettato e le foglioline di maggiorana.

Il vino giusto da abbinare

Zuppe e minestre - Brodo e vellutate

Le paste in brodo classiche, a cominciare dai tortellini e dai cappelletti, sposano perfettamente sia rossi frizzanti come il Lambrusco, sia spumanti maturi come il TrentoDoc e il Franciacorta. Se il brodo è “tirato” - come nella più antica tradizione classica - con vini dal forte tenore alcolico come il Madeira o il Marsala, l’abbinamento con il vino risulterà difficoltoso; in questo caso meglio passare direttamente all’acqua. Le vellutate chiedono bianchi delicati, profumati, tenuemente aromatici.  

VINI: Franciacorta Brut, Lambrusco, Sauvignon

(L'indicazione dei vini in abbinamento è per forza di cose generica e privilegia tipologie di facile reperibilità in tutta Italia. Ciò non toglie che per molte ricette tipiche la scelta di vini della stessa regione sia non solo possibile ma addirittura molto raccomandabile.)

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti