Clafoutis di ciliegie

Inserimento della valutazione...
di
Dolci Francia Primavera ; Estate
Clafoutis di ciliegie Foto di Paolo della Corte - Foodrepublic
DIFFICOLTÀ: Facile
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 6 PERSONE

INGREDIENTI

500-600 g di ciliegie scure
120 g di farina 00
2 uova
300 ml di latte
80 g di zucchero
30 g di burro
2 cucchiai di kirsch (facoltativo)
sale
Per la tortiera
una piccola noce di burro

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Lavo le ciliegie, le asciugo e, dopo aver staccato il picciolo, le snocciolo con l’apposito utensile. Setaccio la farina. Faccio fondere il burro.

Rompo le uova in una ciotola, aggiungo lo zucchero (meno 2 cucchiai) e le batto per qualche minuto con la frusta elettrica.

Accendo il forno regolando il termostato a 200°. Continuando a battere, unisco il latte e di seguito la farina, il liquore e il burro fuso. Devo ottenere una pastella liscia e abbastanza fluida. Imburro una tortiera di porcellana da 26 cm e ci verso la pastella, sulla quale dispongo le ciliegie una accanto all’altra.

Passo la tortiera nel forno e faccio cuocere il dolce per circa 40 minuti. Ritiro il clafoutis dal forno e, ancora caldissimo, lo cospargo con i 2 cucchiai di zucchero. Lo servo tiepido.

Tradizionalmente questo dolce si prepara con le ciliegie intere, cioè con il nocciolo in modo che con la cottura, conservino tutto il succo. Con le ciliegie snocciolate si mangia più facilmente, anche se il dolce perde indubbiamente un po’ di sapore.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti