Calzone di carne e cipolle

Inserimento della valutazione...
di
Pane, pizze, focacce e torte salate Puglia
Calzone di carne e cipolle
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN

INGREDIENTI

Per l’impasto
un chilo di farina di grano tenero tipo 00
25 g di lievito madre  oppure  25 g di lievito di birra
olio extravergine di oliva
sale
pepe (facoltativo)
Per il ripieno
un chilo di cipolle novelle
3-4 etti di polpa di cinghiale  oppure  3-4 etti di polpa di maiale
olio extravergine di oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

1 • Mescolate la farina con il lievito, aggiungete un po’ di acqua salata, lavorando energicamente per ottenere un impasto omogeneo, e lasciate lievitare per 3-4 ore.

2 • Intanto tagliate le cipolle a fette sottili e soffriggetele in olio con un pizzico di sale. A doratura avvenuta, unite la polpa macinata di cinghiale (o di maiale) e portatela a metà cottura lentamente.

3 • Dividete in due parti uguali la pasta lievitata e stendetele con il matterello formando due rettangoli. Disponete su uno le cipolle e la carne, un pizzico di pepe e un filo di olio extravergine di oliva.

4 • Ricoprite con l’altro rettangolo di pasta e schiacciate i bordi con le dita affinché il ripieno non fuoriesca.

5 • Condite con sale, olio e, se volete, un pizzico di pepe macinato di fresco.

6 • Cuocete il calzone nel forno (possibilmente a legna) a 220 °C – saranno necessari 30-40 minuti – e servitelo caldo o freddo.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti