Calamarata funghi, fagioli e coste

Inserimento della valutazione...
di
Pasta e Gnocchi Campania Inverno
Calamarata funghi, fagioli e coste Foto di Lorenzo Borri
DIFFICOLTÀ: Facile
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 4 PERSONE
Si chiama così per la pasta a forma di anelli del calamaro e non ha niente a che fare con il pesce. Un primo di pasta invernale con condimento a base di funghi, fagioli e coste.

INGREDIENTI

400 g di pasta tipo calamarata
200 g di funghi misti
200 g di fagioli cannellini già cotti
1 mazzo di bietole da coste
100 g di pomodori pelati
1 piccola cipolla
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

In una padella con 2- 3 cucchiai di olio, fate rosolare la cipolla tagliata a filetti e l’aglio intero.

Aggiungete le coste tagliate a pezzetti, salate e lasciatele appassire a fuoco dolce, girando ogni tanto.

Quando sono a metà cottura, aggiungete i funghi e poca acqua calda se necessario, quindi fateli andare coperti finché non sono teneri – 15 minuti in tutto – poi unite anche i fagioli.

Buttate dentro i pomodori schiacciati con la forchetta, regolate di sale e pepe, girate e cuocete per altri 10 minuti.

Cuocete la calamarata e scolatela al dente. Fatela saltare nella padella con le verdure per qualche minuto, aggiungendo poca acqua di cottura se necessario, non deve risultare troppo asciutta.

Per saperne di più

La calamarata è ottima anche condita e poi passata in forno a gratinare.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti