Bitterine

Inserimento della valutazione...
di
Dolci Qualsiasi Stagione Senza Glutine
Bitterine Foto di Gaia Pedrolli
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
Una frolla cotta in bianco e riempita con ganache al cioccolato, ingredienti semplici per una ricetta che è una vera delizia. Amatissime dai bambini le Bitterine sono l’ideale per una merenda sfiziosa!

INGREDIENTI

Per la pasta frolla
250 g di mix per frolle (¶)
125 g di burro
120 g di zucchero (¶)
1 uovo
la scorza di mezzo limone non trattato
un pizzico di sale
Per la ganache al cioccolato
250 g di cioccolato fondente al 70% di cacao (¶)
250 g di panna fresca
100 g di zucchero di canna
Per lo spolvero
farina di riso (¶)
Per gli stampini
burro
farina di riso (¶)

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Per la frolla

(le dosi indicate sono per circa mezzo chilo di pasta frolla)

Setacciate il mix per frolle e brisé (vedi approfondimenti) e mescolatelo con il burro freddo con la punta delle dita fino a ottenere delle briciole fini. Incorporate, sempre mescolando poco con la punta delle dita, lo zucchero, eventualmente passato al mixer per ottenere una frolla più fine.

Fate la fontana sulla spianatoia e mettete in mezzo l’uovo sbattuto, la scorza di limone e il sale, quindi incorporate l’uovo alle briciole, raccogliendole al bordo della fontana finché l’impasto non sia totalmente amalgamato. Compattate a palla, impastando il meno possibile, avvolgete la pasta frolla nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per almeno mezz’ora prima di usarla.

Per le bitterine (12 tortine monoporzione)
Stendete la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata a un’altezza di 5 mm circa, foderate degli stampini monoporzione imburrati e infarinati e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

Mettete in ogni stampino un piccolo cerchio di carta forno a misura e ricoprite con fagioli secchi, quindi passate in forno a 180 °C. Dopo 15 minuti eliminate i fagioli e la carta forno e completate la cottura per altri 5-10 minuti. In alternativa all’uso dei fagioli potete mettere gli stampini in freezer per un quarto d’ora. In tal caso andranno ridotti i tempi di cottura.

Estraete le tortine dal forno, aspettate qualche minuto e sformatele, lasciandole raffreddare su una gratella.

Per la ganache
Tagliate il cioccolato a pezzettini. Mescolate la panna e lo zucchero, poi fate prendere il bollore. Versate nella panna bollente il cioccolato e mescolate con la spatola: il cioccolato si scioglierà a contatto con il calore. Spatolate finché la ganache diventerà bella lucida, quindi fate raffreddare a temperatura ambiente.

Riempite le tortine fredde con la ganache e riponete in frigorifero a compattare. Servitele a temperatura ambiente.

(¶) Gli ingredienti contrassegnati con il simbolo (¶) sono alimenti a rischio di contaminazione da glutine.

Per saperne di più

Mix per frolle e brisé (per 1000 g di mix)
400 g di farina di riso finissima
200 g di amido di mais 215 g di amido di tapioca
120 g di fecola di patate
50 g di farina di mais finissima
15 g di xantano

Se non riuscite a trovare l’amido di tapioca potete sostituirlo con pari quantità di amido di riso e/o fecola di patate. Lo xantano, non sempre facile da reperire, si può omettere, sapendo però che l’impasto risulterà più fragile e potrà rompersi e sbriciolarsi con maggiore facilità.
Potete usare anche una farina senza glutine per dolci o una farina senza glutine per frolla confezionate, ma, tenendo conto che non tutte sono uguali, possono avere un retrogusto più o meno marcato, e soprattutto potrebbero richiedere quantità di liquidi (e conseguenti tempi di cottura) diverse rispetto alle dosi indicate nelle ricette.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti