Biscuit

Inserimento della valutazione...
di
Salse, Sughi e Basi Qualsiasi Stagione
Biscuit Foto di Archivio Slow Food/Barbara Torresan
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN

INGREDIENTI

6 uova
un etto e mezzo di zucchero
60 g di farina di grano tenero tipo 00
60 g di fecola di patate
0,5 g di vanillina

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

1. Montate i tuorli con un etto di zucchero e gli albumi con mezz’etto di zucchero.

2. Unite ai tuorli gli sfarinati setacciati e la vanillina, quindi mescolate.

3. Inglobate nel composto gli albumi mescolando con un movimento dal basso verso l’alto.

4. Stendete il vostro biscuit sulla teglia coperta di carta forno e infornate a 175 °C per 15-20 minuti (fino a doratura della superficie).

Per saperne di più

Consigli e trucchi per il biscuit

Il termine “biscuit” è generalmente utilizzato per individuare la pasta biscotto che identifica una base morbida ed elastica. Il biscuit, che si presta anche a essere preparato e poi congelato, si utilizza come base o piano per i semifreddi o ancora per foderare lo stampo per una charlotte o uno zuccotto: in questo caso si ammorbidisce la superficie con una bagna colorata o della crema al cioccolato, poi si arrotola e si taglia il rotolo a fette con le quali si potrà rivestire lo stampo. Per stendere il bisquit sulla placca potete aiutarvi con la spatola – state attenti a non schiacciare il composto – oppure utilizzare una tasca da pasticciere stendendo l’impasto in righe attigue lunghe uguali. È importante che venga arrotolato non appena sformato: si capovolge su un canovaccio pulito, si spolvera la parte superiore con zucchero a velo e con molta delicatezza si inizia ad avvolgerlo su se stesso partendo dal bordo più lungo. Potrete aiutarvi con il canovaccio, che non dovrà essere chiuso nel rotolo ma servirà solamente a contenerlo: quando il rotolo sarà chiuso completamente riapritelo e farcitelo con quello che desiderate. In questo modo il vostro biscuit manterrà la piegatura. Con piccole variazioni della ricetta base potete preparare il biscuit al cioccolato. Potete iniziare montando 88 grammi di uova intere con un etto di zucchero e sbattete a neve ferma 67 grammi di albumi con altri 45 di zucchero. Setacciate 60 grammi di farina di grano tenero tipo 00 con 55 grammi di farina di mandorle e 20 grammi di cacao amaro, quindi incorporate con una frusta le due masse montate, procedendo lentamente con un movimento dal basso verso l’alto molto lento, aggiungendo poco per volta la miscela di farine. Imburrate e infarinate una teglia o copritela di carta da forno, versatevi il composto e infornate per 15 minuti a 200 °C.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti