Bavarese all'arancia

Inserimento della valutazione...
di
Dolci Inverno Senza Glutine
Bavarese all'arancia Foto di Gaia Pedrolli
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 8 PERSONE
Classico dessert a base di crema inglese, la bavarese è certamente uno dei più sfiziosi tra i dolci al cucchiaio. Qui presentata con una decorazione di scorza d’arancia, per un effetto semplice ma di grande impatto.

INGREDIENTI

Per la crema inglese
300 ml di latte
150 g di zucchero
3 tuorli d’uovo
1 arancia non trattata
Per la bavarese all'arancia
350 di panna fresca
12 g di colla di pesce (¶)
olio di mandorle (opzionale)
Per le zeste di arancia candite
1 arancia non trattata
Per le zeste di arancia candite
3 cucchiai di zucchero

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Con i tuorli d’uovo, lo zucchero, il latte e la scorza grattata dell’arancia preparate una crema inglese:

portate a ebollizione il latte con la scorza di arancia. Quando inizia a bollire, spegnete il fornello e lasciate in infusione per un’ora, poi riscaldate nuovamente.
A parte sbattete i tuorli con lo zucchero finché non accennano a diventare spumosi, versatevi quindi il latte caldo aromatizzato a filo, filtrandolo attraverso un colino, poco per volta e sempre mescolando.
Fate cuocere a fuoco bassissimo il composto ottenuto, sempre mescolando, finché non raggiunge la temperatura di 85 °C, quindi togliete dal fuoco. Anche a occhio non è difficile riconoscere il momento giusto: la spuma dell’uovo si sarà appena assorbita e la crema avrà iniziato ad addensarsi, velando il cucchiaio.
È importante che la crema non arrivi a bollire perché altrimenti impazzisce, diventando come una stracciatella: va quindi tolta dal fuoco prima che inizi a fremere. 

Per la bavarese
Incorporate la colla di pesce (ammollata in acqua fredda e strizzata bene) alla crema inglese ancora calda, mescolando. Poi lasciate raffreddare.
Quando la crema si è raffreddata, ma ancora non del tutto rappresa, incorporate il succo dell’arancia e la panna montata a neve ben ferma, una cucchiaiata alla volta, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla. Inumidite uno stampo da bavarese (o ungetelo con un filo di olio di mandorle dolci) e versateci la crema, poi fate riposare in frigorifero almeno 6 ore, meglio se una notte intera.

Per le zeste di arancia candite
Togliete con un rigalimoni le scorze all’altra arancia e fatele bollire per circa 2 minuti. Scolatele, fatele bollire di nuovo e scolatele ancora. Nel frattempo preparate uno sciroppo con un paio di cucchiai di acqua e lo zucchero. Quando cominciano a crearsi delle grosse bolle, tuffateci le zeste d’arancia e fatele cuocere finché lo sciroppo non comincia a caramellare, quindi estraetele rapidamente e stendetele ad asciugare su carta forno.

Per sformare la bavarese a regola d’arte, mettete lo stampo dentro un recipiente pieno di acqua calda per alcuni secondi, quindi sformatela su un piatto da portata e servitela decorata con le zeste di arancia candite.

(¶) Gli ingredienti contrassegnati con il simbolo (¶) sono alimenti a rischio di contaminazione da glutine.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti