Bavarese alla vaniglia

Inserimento della valutazione...
di
Dolci Qualsiasi Stagione Senza Glutine
Bavarese alla vaniglia Foto di Barbara Torresan
DIFFICOLTÀ: Media
PREPARAZIONE: MIN
PER 6 PERSONE

INGREDIENTI

2,5 dl di latte
un baccello di vaniglia
100 g di zucchero
2,5 g di gelatina
3,3 dl di panna montata leggermente zuccherata
3 tuorli
mezzo bicchiere d’acqua tiepida

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

1. Fate bollire il latte con la vaniglia e sbattete i tuorli con lo zucchero finché non risulteranno chiari e spumosi. Unite, rimestando, il latte, dopo avere tolto il baccello di vaniglia.

2. Cuocete il tutto a fuoco basso, a bagnomaria, per 10 minuti, mescolando continuamente con una frusta, senza fare prendere bollore.

3. Unite al composto la gelatina, sciolta nell’acqua tiepida e ben strizzata. Lasciate raffreddare e amalgamate la panna montata leggermente zuccherata, quindi versate in uno stampo da budino.

4. Lasciate per almeno 3 ore in frigorifero prima di sformare e servire decorando secondo il vostro gusto (qui abbiamo usato chicchi di melagrana).

 

Per saperne di più

Potete arricchire il bavarese con altri aromi: caffè, cioccolato, crema di marroni o di frutta secca, liquori o quanto vi suggerisca la vostra fantasia.

Il vino giusto da abbinare

Dolci - Al cucchiaio

Sono preparazioni delicate, poco grasse, che si abbinano con una certa difficoltà ai vini. Il compromesso migliore è la scelta di bianchi dolci non troppo densi e alcolici, Moscato d’Asti in primo luogo; con le bavaresi ai frutti di bosco può funzionare anche un semplice Brachetto d’Acqui.   

VINI: Brachetto d’Acqui, Moscato d’Asti

(L'indicazione dei vini in abbinamento è per forza di cose generica e privilegia tipologie di facile reperibilità in tutta Italia. Ciò non toglie che per molte ricette tipiche la scelta di vini della stessa regione sia non solo possibile ma addirittura molto raccomandabile.)

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti