Asparagi e uova bazzotte

Inserimento della valutazione...
di
Verdure e Contorni Primavera Senza Glutine
DIFFICOLTÀ: Facile
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 4 PERSONE

INGREDIENTI

24 asparagi
8 uova
il succo di mezzo limone
aceto
olio extravergine di oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

1 • Immergete le uova, senza sgusciarle, in acqua bollente per 4 minuti, poi lasciatele raffreddare.

2 • Intanto mondate e pelate gli asparagi. Cuoceteli per 10 minuti, con le punte all’insù, in acqua bollente salata cui avrete aggiunto una spruzzata di aceto e il succo di limone.

3 • Sgusciate le uova facendo attenzione a non romperle.

4 • Adagiate nel piatto gli asparagi caldi, conditeli con olio, aceto e sale e sopra mettete le uova bazzotte intere.

Il vino giusto da abbinare

Piatti a base di verdure

  Gli sformati e più in generale le preparazioni più ricche e complesse, in cui alle verdure vengono affiancati altri ingredienti (pangrattato, formaggi, uova, insaccati) e magari grassi quali burro e olio, chiamano rossi di buona struttura, purché giovani e non troppo tannici: Morellino di Scansano, Santa Maddalena, Monica di Sardegna. Le ricette che prevedono l’aggiunta di aceto e anche zucchero, come la caponata, si sposano meglio a bianchi tenuemente zuccherini, quali in primo luogo quelli da vendemmia tardiva (Verdicchio, Soave); ma è da provare anche l’abbinamento con vini ossidativi come la Vernaccia di Oristano.

VINI: Monica di Sardegna, Morellino di Scansano, Vernaccia di Oristano

(L'indicazione dei vini in abbinamento è per forza di cose generica e privilegia tipologie di facile reperibilità in tutta Italia. Ciò non toglie che per molte ricette tipiche la scelta di vini della stessa regione sia non solo possibile ma addirittura molto raccomandabile.)

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti