Anelli di mele agrodolci

Inserimento della valutazione...
di
Conserve Autunno ; Inverno Senza Glutine
Anelli di mele agrodolci Foto di Paolo della Corte - Foodrepublic
DIFFICOLTÀ: Facile
PREPARAZIONE: MIN
COTTURA: MIN
PER 8 PERSONE

INGREDIENTI

1,2 kg di mele a polpa soda un po’ asprigna
400 g di zucchero di canna
1/2 litro di aceto di mele
10 chiodi di garofano
7-8 cm di stecca di cannella
10 grani di pepe di Giamaica
acido ascorbico

PREPARAZIONE DELLA RICETTA

Sbuccio le mele e con il levatorsoli tiro via un cilindro di polpa con il torsolo, poi taglio i frutti ad anelli di un cm abbondante e via via che sono pronti li immergo in acqua con acido ascorbico (un cucchiaino per litro di acqua).

Verso 1/2 litro di acqua in una casseruola e unisco l’aceto, lo zucchero e le spezie, e faccio bollire per poco più di un quarto d’ora, mescolando per far sciogliere bene lo zucchero. A questo punto unisco gli anelli di mela e li faccio cuocere per 3 minuti.

Nel frattempo ho scaldato in forno due barattoli a bocca larga. Lasciando la casseruola sul fuoco, con la fiamma al minimo, tiro su gli anelli di mela e li dispongo nei barattoli caldi. Copro le mele con lo sciroppo caldo e metto subito i coperchi.

Accompagnano bene gli arrosti di maiale.

Per saperne di più

L’acido ascorbico

Più conosciuto come vitamina C, è una vitamina caratterizzata da un alto potere antiossidante. Oltre ad avere un’importante funzione nel nostro organismo proprio per il suo potere antiossidante, l’acido ascorbico è molto usato nell’industria alimentare, ma può essere di aiuto anche nelle preparazioni domestiche. Nel nostro caso per impedire alla frutta di scurire, ma funziona bene anche per i carciofi e i cardi. Si acquista nelle farmacie, specialmente in quelle specializzate nella produzione di medicinali galenici.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti