SOTTOPIATTO Cibi & Ricette

Perché Befana vuol dire dolcetti?

di Redazione 06 gen 2016 0

Breve viaggio alla scoperta delle radici di una tradizione antica e un po' oscura. E poi c'è la ricetta dei befanini.

Calze della Befana

Foto di nonsprecare.it

Quando arriva lei, si sa, "tutte le feste si porta via". È l'Epifania, la Befana, la Vecchia. Si tratta di una festa antichissima che era già celebrata a Roma nel II secolo. Epifania in greco significa"visibile", da qui poi la trasformazione in "Pifania, Befania" e infine Befana. La Vecchia, un pezzo di legna ormai secca e consumata, simbolo di Madre Natura, veniva bruciata in grandi falò. Era lei, legata ad antichi riti agrari, a portare doni alimentari ai bambini buoni, biscottini, frutta secca e agrumi, e carbone a quelli cattivi.

LEGGI ANCHE ⇒ La ricetta dei muffins al doppio cioccolato


Insomma rappresentava la Dea Madre, la genitrice primordiale, la signora della vita e della morte. Non a caso entra dal camino, via d'uscita del fumo del focolare, venerato un tempo come sede degli avi che venivano sepolti sotto il pavimento della casa. La scopa poi era considerata un mezzo di trasferimento dello spirito, si usava lasciarla sulle tombe cosicché le anime ci si aggrappassero per tornare sulla terra. Il sacco invece aveva nella simbologia antica il compito di accogliere le reliquie dei morti ma anche di contenere i doni per loro. Poi, nel corso degli anni quel sacco ripieno di offerte per i defunti si è trasformato in quello della Befana, carico di doni per i bambini.

LA CALZA

Le calze vengono appese sotto il camino di modo che la Befana le trovi appena scesa dalla cappa, a volte però invece delle calze la Vecchia trova scarpe o stivaletti nuovi di zecca. Questo perché i bambini sanno che"La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte, col vestito alla romana, viva, viva la Befana". E allora la Befana prende le calzature nuove e in cambio lascia quelle vecchie e tutte buchi, piene però di doni.

COSA METTERE NELLA CALZA? I BEFANINI

Sono biscottini da preparare in occasione dell'Epifania e adatti ai bambini. Per scoprire la ricetta, clicca sull'immagine qui sotto.

Befanini
Befanini
COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti