SOTTOPIATTO Via dei Gourmet

Il corto circuito del food e dei food blogger

di Simone Rosti 09 ott 2017 0

Il dibattito che si è scatenato sulla ristorazione low cost bolognese (ma potrebbe valere per ogni altra città) è deprimente. È tanto noioso quanto quello su trip advisor si trip advisor no. Non se ne può più di leggere i soliti noti che si destreggiano discettando di taglieri come sintomo di un decadimento generalizzato, di abitudini alimentari che ricercano la quantità, di clienti che vogliono spendere poco, di imprenditori che speculano, di tradizione tradita, di improvvisati che decidono di cambiare vita e aprire un locale.

>>> Continua a leggere su Via dei Gourmet <<<

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti