SOTTOPIATTO Via dei Gourmet

Cannolicchio Osteria di Mare – Roma

di Salvatore Cosenza 02 apr 2019 0

Piazza Bologna è una delle zone della città con il più alto tasso di popolazione universitaria, tuttavia l’offerta ristorativa si spinge ben oltre i locali per studenti. Tra le aperture più interessanti degli ultimi tempi vi è Cannolicchio Osteria di Mare, stessa proprietà dell’attigua Trattoria Neno.

In cucina Luca Baldacci, che dirige una brigata tutta formata da under 30 come lui. La materia prima è di buona qualità: pesce e frutti di mare italiani sono scelti nel rispetto della stagionalità. L’impeto creativo del giovane chef è ben dosato, per non rubare la scena a un pescato che merita rispetto, specialmente nel caso degli ottimi crudi.

Nel percorso di degustazione Mare Forza Sette troviamo scampi, gamberi di Mazara del Vallo, carpacci, tartare al coltello espresse e ostriche da tutto il mondo. Eccellente anche l’insalata di polpo, con la cipolla all’agro che dona ulteriore brio al piatto. Esibizione di grande abilità tecnica nello spaghettone rosso fatto in casa ai lupini di mare. Il colore acceso, tendente al fucsia, è dato alla pasta dall’estrazione di peperoncino (sbollentato ed emulsionato con burro di cacao e olio extravergine), usata in mantecatura insieme all’acqua dei lupini. I sentori piccanti vengono annullati, restano le note vegetali che incontrano quelle iodate dei molluschi. L’agnolotto con broccoli e arzilla è invece un riuscito richiamo alla tradizione romana.

>>> Continua a leggere su Via dei Gourmet <<<

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti