Perché ci piace il piccante?

Il piccante lo associamo mentalmente a un sapore, ma in effetti non è proprio così. Sulla lingua abbiamo recettori del dolce, dell’acido, dell’amaro, del salato e dell’umami. Esiste però anche una rete di recettori posti nel...[leggi]

11 apr 2019 0

Spirulina, il superfood del futuro

Il nome deriva dal latino e, com’è facile intuire, descrive la caratteristica forma a spirale di questo cianobatterio, un particolare tipo di batterio, lungo 0,3 mm, che si procura l’energia per alimentarsi attraverso la...[leggi]

01 apr 2019 0

Patate d’Irlanda: non solo birra per San Patrizio

Anche se l’ospite d’onore di San Patrizio, il patrono d’Irlanda che cade il 17 marzo, è tradizionalmente la birra – in particolare la Guinness –, c’è un altro cibo che ha da sempre una forte connotazione irlandese. Le patate...[leggi]

14 mar 2019 0

Arrosto, bollita o stufata: quanti modi di cucinare la carne!

L’uomo consuma carne da migliaia di anni. Se originariamente l’unico modo di procurarsela era andare a caccia, in seguito la scoperta del fuoco e l’allevamento ne hanno consentito un consumo indubbiamente più facile e piacevole....[leggi]

12 mar 2019 0

Le 5 date che hanno cambiato la storia degli spirits

450 a.C. – Invenzione del pot still La storia degli spirits non può che cominciare dall'invenzione dell'alambicco per la distillazione: il primo esemplare di pot still, in terracotta, è datato 450 a.C, ed è stato scoperto nella...[leggi]

03 gen 2019 0

3 cose da sapere sull'anguria

Fresca, dissetante, allegra, ma anche piena di sorprese. L’anguria o il cocomero – a seconda della latitudine a cui ci troviamo – è il frutto che più di tutti rappresenta l’estate. Dieci anni fa aveva fatto scalpore la notizia...[leggi]

07 ago 2018 2

Tutto quello che c’è da sapere sul melone

Siamo talmente abituati a vederlo sulle nostre tavole estive da essere quasi convinti che il melone sia una pianta nata su terreno italico. Niente di più sbagliato. Il melone arriva infatti dall’Asia e nel nostro paese è...[leggi]

16 lug 2018 1

Oggi è zuppa di fagioli, domani è ribollita...

La zuppa di fagioli avanzata, scaldata sul fornello (senza mescolarla!) è ancora migliore e soltanto così si trasforma in ribollita. Solo i non toscani e i ristoranti per turisti chiamano ribollita anche la zuppa di fagioli, che...[leggi]

05 feb 2018 0

Al cuore del radicchio: tutti i segreti del trevigiano

Il radicchio trevigiano è buono sia crudo sia cotto, come antipasto, in insalata, nella pasta e nei risotti, con la carne e con il pesce, oppure da solo, ai ferri o saltato in padella. Buonissimo anche tagliato a spicchietti,...[leggi]

30 gen 2018 0

Preparare la challa per il Giorno della Memoria

Nella lingua ebraica esistono due parole ad indicare il pane: lechem e challah. Lechem è il pane di ogni giorno, mentre challah è il pane speciale, fatto solo con farine di grano, orzo, farro o avena e consumato durante lo...[leggi]

26 gen 2018 0