Lo Chardonnay disorientato e altri racconti

Lo chardonnay, “sole liquido” (J.Beaufort), “delizia delle genti” (J. Rigaux), “unica magìa gustativa superiore al Cornetto Algida” (E.Montale), sembra soffrire più di altri vitigni l’epocale aumento delle condizioni climatiche...[leggi]

19 lug 2019 0

Dell’allungare il vino con acqua di mare

Chi direbbe che i bevitori di vino debbano riconoscenza a tale Erasistrato? E che l’inventore del vino allungato con l’acqua sia stato Nonnio da Moncia? Eppure pare cosa certissima, almeno stando al surreale libro di Lando...[leggi]

17 lug 2019 1

Il vino a strati

Vini centometristi e vini fondisti, vini statici e vini dinamici, vini così e vini cosà. Un modo di ridire la stessa cosa con un’altra analogia è stabilire la differenza tra vini piatti e vini a strati. I vini piatti sono...[leggi]

03 lug 2019 0

Lo stato aurorale

“Aurora: che nome sublime!”, afferma un personaggio di un romanzo di Federico Moccia. Prima di lui un autore quasi altrettanto grande, il greco Omero, usa l’evocativa immagine di rododáktylos Éos, “Aurora dalle dita rosate”....[leggi]

21 giu 2019 2

La ciofeca dello sport

Parafrasando il mitologico esordio di Vissani nella videocassetta di mille anni fa dedicata alla cucina del pesce (“il pesce è una cosa immenza”), si può senz’altro affermare che il caffè è una cosa immenza. Come profondità di...[leggi]

05 giu 2019 0

Il caffè al sangue e altri racconti (brevi)

Il fatto che nelle ultime settimane io insista a scrivere del rincoglionimento dovuto all’età è un chiaro segnale del rincoglionimento dovuto all’età. Un personaggio del noto comico newyorkese Allen diveniva negli anni sempre più...[leggi]

22 mag 2019 0

Il peso senza peso: il vino vero è una danza

Scopro il noto composto chimico di formula H2O a temperatura di 70 gradi centigradi dicendo che nel cibo, nel vino e nella vita in generale è bello variare. I tartufi bianchi sono un alimento di incredibile bontà, ma se li...[leggi]

17 mag 2019 0

Alain Senderens, la tavola nobilita il vino

La nostra società è segnata da un’ipertrofica tirannia dell'ego. Per la prima volta nella storia il narcisismo è divenuto fenomeno di massa. Una diretta conseguenza della pervasiva capacità dell’industria di fornire mille...[leggi]

01 mag 2019 1

Che cos’è il “Bordeaux bashing”

Si potrebbe legittimamente pensare che lo snobismo filoborgognone e il suo naturale portato antibordolese* siano una peculiare declinazione dell’inesauribile mente italica. Non è così. Che i destini delle due storiche regioni...[leggi]

26 apr 2019 0

La cruda verità

Un tempo i bordofili erano un gruppo sociale abbastanza in salute tra i bevitori di vino italiani. Essi stappavano, anche in pubblico, cru classé, cru bourgeois, semplici Bordeaux generici. Un quarto di secolo fa sono stati...[leggi]

10 apr 2019 5