Lo stato like

Le tradizionali forme di giornalismo, così come le tradizionali forme di professioni lavorative, sono ormai un ricordo del passato. I pochi giornalisti ancora retribuiti – in euro, ma anche in ticket restaurant, buoni spesa,...[leggi]

22 mar 2019 3

Atto di fede

Dopo il post della scorsa settimana intitolato Il bersaglio, un produttore mi ha inviato un messaggio molto gentile ma altrettanto deciso, chiedendomi di spiegargli il senso di alcune mie affermazioni. Il tono generale era un...[leggi]

08 mar 2019 3

Il bersaglio

Una delle storie più suggestive mai scritte in un libro di soggetto enologico è stata pubblicata da Jean-François Bazin nelle prime pagine del suo volume dedicato oltre vent'anni fa a Vosne-Romanée. La storia parla di un...[leggi]

01 mar 2019 2

Dalla danza al rugby, e ritorno

La parabola stilistica di molti Borgogna rossi – al netto delle inevitabili variabili individuali – si può ridurre all’alternanza pluricedennale del moto di un pendolo: dalla diluzione che affligge in media i vini fino ai primi...[leggi]

20 feb 2019 2

Engel, Engel e Engels: un’eterna ghirlanda brillante

C’è un destino in un nome? in linea di massima risponderei di no. Ci sono però alcune evidenze storiche, e alcune coincidenze, che dovrebbero far molto dubitare i razionalisti. I latini dicevano “saepe nomina conveniunt”, “spesso...[leggi]

13 feb 2019 1

Per una fondazione della patafisica enologica italiana

Nonostante i progressi della scienza in tutti i campi – tranne purtroppo in quello della cura alla dislessia elettorale – a tutt’oggi non esiste nel nostro paese un gruppo anche piccolo di studiosi di patafisica enologica. La...[leggi]

08 feb 2019 3

Dal rap al Rapp

La mia disordinata formazione musicologica mi consente una robusta premessa autoassolutoria: ho ascoltato e ascolto con gusto decine di generi musicali, dall’Ars Nova a JJ Cale, da d’Anglebert a Zaz. Mi considero quindi, con...[leggi]

01 feb 2019 0

Leonardo, il vino e le api

Le api sono animali nobilissimi. Ben più degni di vivere sul pianeta della vile specie bipede alla quale purtroppo apparteniamo. Le api hanno molti pregi:- sono (almeno per i non entomologi e i non entomofili) gli unici insetti...[leggi]

18 gen 2019 6

La Barbera è l’idea di unità

Con tutti gli accorgimenti derivati dall’esperienza, con tutte le cautele preventive dovute all’età, le bevute di fine anno mi hanno lasciato in una condizione fisica deplorevole. Il giorno primo gennaio mi sono abbattuto sul...[leggi]

04 gen 2019 1

La meglio gioventù

Per un lavoro editoriale sto aggiornando i testi di un vecchio libro italiano sul vino. Fa tenerezza leggere termini finiti nelle soffitte della lingua, abboccato, invecchiamento, semisecco, sulla vena. In quasi tutte le schede...[leggi]

02 gen 2019 1