Scrivere sul vino, tra convenzione e rischi velleitari

Lo scorso fine settimana sono stato invitato dalla delegazione dell’Ais – Associazione italiana sommelier – della Romagna a tenere un corso sulla scrittura enologica. L’occasione è stata utile per rileggere parti di volumi che...[leggi]

14 dic 2016 0

Se e quando decantare un vino

Non si tratta di tessere le lodi di un vino, per quanto possa meritarlo, ma di travasarlo dalla bottiglia a un contenitore diverso: di solito di vetro o cristallo (decanter), più raramente di ceramica o altri materiali (rarissimo...[leggi]

24 dic 2014 0

Dolce/non dolce

Tra le centinaia di cose preziose che ci ha lasciato in eredità il grande Gino Veronelli un piccolo ma significativo dono è rappresentato dalla definizione di “dolce/non dolce”. A prima vista sembra una locuzione poco chiara,...[leggi]

06 nov 2014 0

Cosa vuole dire "minerale"?

Se si dovesse stilare una classifica dei termini più abusati dalla critica enologica degli ultimi sette o otto anni, l’ambiguo aggettivo minerale svetterebbe verosimilmente al primo posto.  Per cominciare, cosa vuole o...[leggi]

28 mar 2014 3

La riduzione

Tra i termini più astrusi del già oscuro gergo della degustazione ci sono “riduzione” e il relativo aggettivo “ridotto”. A cosa si fa riferimento con tali definizioni? Cominciamo col dire che una diminuzione di qualsiasi genere...[leggi]

La riduzione
18 mar 2014 0

Cos'è un vino "tannico"?

Aggettivo multiuso che molti sedicenti esperti brandiscono come arma contundente contro i neofiti del vino, a scopo intimidatorio. “Uhm, è un Barbaresco interessante, ma è tannico”. Cosa si intende per tannico? Si intende ricco...[leggi]

Vino tannico
03 mar 2014 0

Glossario essenziale del vino

Acidità - Chimicamente il vino è sempre un “ambiente” acido. Dal punto di vista percettivo il senso di acidità, se misurato, dà slancio e vitalità al vino, e per questo è spesso usato come sinonimo di...[leggi]

01 mar 2014 0