Un ottimo bianco da una (abbastanza) giovane promessa

Come gli psicologi sobri sanno bene, i sentimenti di un essere umano raramente si presentano in forma per così dire pura: uno non è al cento per cento allegro, al cento per cento arrabbiato, al cento per cento malinconico. I moti...[leggi]

11 ott 2019 0

Alla ricerca dei bianchi che non prosciugano il conto bancario

"Nelle questioni di grande importanza l'essenziale è lo stile, non la sincerità" Oscar Wilde Diamo per assodate le solite, rimasticate premesse:- una volta (signora mia) il vino non era né di moda né uno strumento...[leggi]

26 lug 2019 3

Etna Rosato (e non solo)

Il vulcano etneo è universalmente noto per i suoi rossi e i suoi bianchi, ma in passato pare che qui si facesse soprattutto vino rosato. Cosa si intenda per "rosato" è un punto scivoloso, a voler approfondire si...[leggi]

12 lug 2019 1

L’aborigeno alla guida di un aereo

Domanda centrale per un enofilo che non parla tedesco: è possibile comprare un vino teutonico senza l’ausilio di un volume monografico, o di un interprete, o di google traslate? Sfuggendo cioè al rischio di cercare un vino secco...[leggi]

10 lug 2019 0

Roba mista da Vienna

Dell'Austria amo soprattutto il Tirolo, ma anche Vienna non è poi malaccio come cittadina. E ha anche una sua storia, pare. Alcuni musicisti, precursori di Fedez, hanno dato qui discrete prove in passato, come ad esempio Franz...[leggi]

05 lug 2019 1

Alla ricerca dell’Aglianico vero

I Cacciagalli è una casa vinicola dell’alto casertano, nelle campagne dell’antico cono vulcanico di Roccamonfina. “Cacciagalli”, oltre a essere il nome dell’azienda, suona involontariamente come un grido di guerra: estromettere i...[leggi]

28 giu 2019 2

Vini e curtura nella goliardia labronica dei nostri giorni

Vini e curtura: curtura con la erre, eh. Si è svolta lunedì scorso, nella prestigiosa sede dello Scoglietto di Rosignano, la terza riunione ufficiosa tra l'Accademia degli Alterati e il Sodalizio Mvschiato. Se non conoscete gli...[leggi]

26 giu 2019 0

Piccola ma non disprezzabile indagine sui vini estremi

Un amico, che quando  beve vino bada al sodo: "ho letto uno dei tuoi post e non ho capito cosa intendi per 'pulsazione', per 'elettroencefalogramma piatto' e simili. Scusa sai, ma mi sembrano elucubrazioni un po'...[leggi]

12 giu 2019 1

Massa critica

Nell’ultimo decennio, a stare stretti, si è assistito a un oggettivo declino della stampa così come l’abbiamo conosciuta da Gutenberg fino alla fine degli anni Zero del nuovo secolo. All’interno dell’oceano di carta oggi ridotto...[leggi]

07 giu 2019 0

Le maremme del vino

“La Maremma è un sentimento”, diceva Sentimenti IV, che ci andava in vacanza tra una parata e l’altra. Anzi, meglio scrivere non la Maremma, ma la maremma. Infatti:«La parola maremma nasce con la emme minuscola perché sta a...[leggi]

29 mag 2019 0