Un bel Vermentino di Gallura e due concetti compresi nel prezzo

Svelto dialoghetto di prologoScena: un ristorante della Capitale. Interno sera, tavoli pieni, rumore di fondo tipo Stadio Olimpico durante un derby Roma-Lazio. - Ristoratore (piuttosto di fretta, dato l’affollamento della sala):...[leggi]

19 ott 2018 0

Lo zucchero e il sale

Lo zucchero non serve a niente quando è il sale che manca. (antico detto yiddish) Ho il forte sospetto, pur non confortato da un’evidenza documentale, che Gino Paoli si sia ispirato a un bianco dello Giura (Jura in francese) per...[leggi]

05 ott 2018 0

Montepulciano d’Abruzzo Valentini 2013: una cronodegustazione

Finalmente, dopo una lunga attesa, ho potuto ribere il celeberrimo Montepulciano d’Abruzzo Valentini. Come sempre, nei casi di vini molto famosi, l’assaggio…“Un attimo, frena, frena: parti subito così, con le solite note di...[leggi]

03 ott 2018 9

Vino e birra reloaded

Più di dieci anni fa, con il coraggio e l’incoscienza che ancora mi permettevano le estreme propaggini dell’età giovanile, mi buttai a scrivere un post che paragonava un vino e una birra. Parlavo non bene, ma benissimo di...[leggi]

26 set 2018 0

Un vecchio Madeira e un vecchissimo Madeira

La mia vita di bevitore è radicalmente cambiata quando ho scoperto, molti anni fa, che Madera e Madeira sono lo stesso vino. Non che ne bevessi molte bottiglie, anzi. Poteva capitare, e capita ancora oggi, di berne una all’anno,...[leggi]

21 set 2018 0

Un rosso squadrato ma gustoso dall’ex Jugoslavia

Fino a pochi giorni fa ignoravo – in buona compagnia, credo - la qualità e anzi la stessa esistenza dell’uva rossa slava prokupatz: il che è preoccupante (da cui il presumibile etimo della parola). Eppure non si tratta di una...[leggi]

19 set 2018 0

Associazioni libere

“Le associazioni mentali sono di due tipi:  quelle libere, derivate dalla forza attrattiva debole dell’assonanza di un nome, e quelle profonde, nate dal torrente carsico dell’inconscio” Francesco Sic e Carlo...[leggi]

07 set 2018 0

Carletto e il vino bianco più storico delle Marche

Dialoghetto marchigiano a mo’ di prologo Personaggi (in ordine di apparizione):Carletto, buongustaio di un paesino dalle parti di Serra Sant'Abbondio, di aspetto florido, con qualche acciacco dovuto all’età Faro, bevitore romano...[leggi]

22 ago 2018 1

Goceano Mare

La Sardegna è una regione che mi sento di definire insulare. Qui intorno è pieno di polemisti ma nessuno credo possa obiettare sulla questa affermazione. Essendo in linea di massima un’isola, non può sfruttare collegamenti...[leggi]

08 ago 2018 0

I vini segreti del Portogallo

Con la complicità di Enrico Pignone, giovanissimo laureato in enologia presso l’Università Federico II di Avellino e poi a Lisbona (Double Degree con l’illustre professor Virgilio Loureiro), ho potuto degustare qualche altro vino...[leggi]

25 lug 2018 3