Il nuovo decalogo del vino

Un attento produttore mi segnala l'articolo apparso mercoledì su Repubblica.it circa le attuali tendenze del vino. Per la verità il titolo è meno tricolore, preferendo esibire l'irritante espressione "wine...[leggi]

15 nov 2019 3

Dai vini circensi ai vini mimetizzati

Oggi parte l’attività della Giunti Academy nell’affollato settore della didattica romana sul vino. Da almeno tre decenni nella Capitale si organizzano corsi enologici ovunque: enoteche, ovviamente; poi alberghi, ristoranti,...[leggi]

10 mag 2019 0

Vita, opere e compensi degli influencer

Instanti senectae, dicevano gli antichi romani (è un’espressione molto meno frequente sulle bocche dei romani attuali, irreperibile su quelle degli abitanti dei Parioli, di Vigna Clara e del Fleming*). Una delle caratteristiche...[leggi]

03 mag 2019 1

La libera docenza

Il giornalismo in generale è gravemente malato, il giornalismo del vino è più di là che di qua. Come fare, dunque, per trasmettere alle nuove generazioni tutto ciò che non si è capito in decenni di bevute? Si affianca alla...[leggi]

24 apr 2019 2

Racconti di Brera dalla Bassa

Se avessimo chiesto di Gianni Brera a Salvador Dalì, avrebbe usato un’immagine opposta a quella che riservava, con sberleffo surrealista, a Garcia Lorca, definito “il fenomeno integrale supergelatinoso” della poesia: Brera...[leggi]

22 feb 2019 0

I nuovi Master sulla “degustazione trascendentale” della Giunti Academy

Nella scenografica sede dell'Osteria di Birra del Borgo in Roma sono stati presentati ieri i nuovi Master formativi su “vino, cibo e turismo” della Giunti Academy. Master di livello universitario che avranno luogo a Firenze...[leggi]

06 feb 2019 4

I ristoranti di una volta: fenomenologia spicciola

Per quel poco che ne so l’offerta gastronomica italiana che non rappresenti una semplice trappola per turisti si concentra su tre tipologie: il locale moderno nelle sue varie declinazioni, quasi sempre promosse con termini...[leggi]

09 gen 2019 2

Bukowski e il Sancerre

Dovete regalare qualcosa al parente enofilo e - dopo sedici natali in cui gli avete ammanito brunelli, baroli, bottiglie di spumante riciclate, cavatappi più o meno ingombranti, inutili termometri  – non sapete come...[leggi]

21 dic 2018 0

La bottiglia più cara del mondo e altri racconti

Sabato scorso, 13 ottobre 2018, è stata aggiudicata all’asta la bottiglia più costosa della storia umana, un Romanée Conti della leggendaria vendemmia 1945. La cifra finale lascia a bocca aperta: 558mila dollari, che equivalgono...[leggi]

17 ott 2018 0

Arriva la nuova edizione di Barolo MGA

Uno va all’estero, poniamo alla cena di gala dell’Union des Grands Crus di Bordeaux, prende un produttore o un addetto ai lavori qualsiasi, gli chiede: “chi conoscete di critici italiani del vino”, e gli rispondono: “ma perché,...[leggi]

Alessandro Masnaghetti
14 set 2018 0