il BOTTIGLIERE Degustazioni

Bianchi dell’Alto Adige: alcuni 2015

di Fabio Rizzari 15 mar 2017 1

Assaggiati dopo diversi mesi di bottiglia, i bianchi risultano più espressivi e facili da “leggere” (quindi da bere).

I bevitori più attenti sanno aspettare che un bianco giovane dia il meglio di sé; il quale meglio arriva, con frequenza statistica significativa, dopo almeno due anni dalla vendemmia. Come molti colleghi, ho ribadito questa elementare verità – evidente a qualsiasi osservatore dotato di un palato appena capace di distinguere una bottiglia di vino da un traghetto – a più riprese negli ultimi due decenni.

Per questo trovo più puntuale assaggiare e quindi recensire i bianchi con almeno un anno di “vetro” alle spalle: sono in media più aperti, più comunicativi, più assestati nelle varie componenti aromatiche. Anzi, idealmente sarebbe ancora meglio degustarli e scriverne una volta giunti a piena maturità: cioè quando sono usciti dal mercato ormai da anni. È una contraddizione insanabile, e uno dei numerosi motivi per cui la professione del critico enologico è in via di rapida estinzione.

Ecco quindi una carrellata di bianchi altoatesini, in massima parte provenienti dalla vendemmia 2015; con qualche sparuto rappresentante di annate più vecchie. Molte delle seguenti etichette dovrebbero tuttavia essere ancora disponibili sugli scaffali.  


Pinot Bianco

Ritterhof 2015
Elementare nello sviluppo aromatico e gustativo ma piacevole, fresco, agile, leggere inflessioni vegetali in chiusura.
84

Haas Lepus 2015
Aromi di pasta di pane, lievitoso, prevedibile all’olfatto; bocca migliore, bella dinamica, scattante, finale su toni tostati.
85

Martini & Sohn Palladium 2015
Bel colore, luminoso, quadro olfattivo elegante, nitido, profilato, bocca ampia e carnosa ma reattiva, viva: vino riuscito.
90

Tiefenbrunner Anna 2015
Naso un po' neutro, pochi spunti da segnalare; palato in linea, piuttosto anodino, con finale caldo per l’alcol.
81

Castelfeder  Vom Stein 2015
Pulito, franco, semplice, diretto; coerente al palato, ben fatto, piuttosto unidimensionale. 
83

Caldaro Vial 2015
Naso sulla nocciola tostata, con nuance di profumeria; sapore ampio e armonioso, la grinta della parte salina è controbilanciata da una bella polpa di frutto maturo e croccante. 
89

Caldaro solos 2014
Colore profondo, dorato; profumi netti e profilati, gusto molto dinamico, agile, su una base sorprendentemente polposa per l'annata. 
90

Niklas Klaser Riserva 2013 
Bel colore, giallo dorato brillante, dolcezza di rovere all'olfatto, ma non eccessiva, misurata; bocca di bella densità, il legno interviene senza dominare, buona dinamica, finale più rigido, ma lungo.
88 


Müller Thurgau

Ritterhof 2015
Molto aromatico, quasi traminereggia; bocca sapida, piccola ma aggraziata. 
83

Egger Ramer Sabbiolino 2015
Colore leggero, profumi slanciati, balsamici (menta); bocca snella, dinamica, di buona succosità.
86

Martini & Sohn Palladium 2015
Buona intensità alla vista, naso pulito, palato saporito e deciso, ben eseguito, con finale non lunghissimo. 
87

Tiefenbrunner Feldmarshall 2014
Molto intenso come colore, al solito; velato sulle prime, aromaticamente ricco, pelliccia (di un animale a scelta, esclusa la martora), erba tagliata, pompelmo rosa; bocca carnosa e insieme affilatissima, grande persistenza. 
93


Moscato Giallo 

Haas 2015
Frutta esotica e pera natura, molto – quasi troppo – aromatico; sapone, litchi, caramella, leggermente appiccicoso, non finissimo.
81

Lentsch 2015
Luminoso, fresco, lato aromatico misurato, netto, puro, bella dinamica, finale incisivo.
88


Kerner 

Castelfeder Lahn 2015
Lieve traccia aromatica di idrocarburi, buon sapore, più salino che fruttato, finale austero, ossuto.
80

Martini & Sohn Palladium 2015
Timbro varietale ben espresso, sapido e vibrante, poca profondità ma bella spontaneità. 
86

Niklas 2015
Fruttato e floreale, puro, longilineo, si beve molto bene e ha allungo. 
88

Unterhofer 2014
Idrocarburi, terziarizzazione, in gioco aromatico misurato e invitante; bello, sapido, succoso, lungo al palato; ha un po' scollinato ma adesso è gustosissimo. 
90

Niklas Riserva Mondevinum 2013
Bell'impatto aromatico, complesso, un poco ombroso; gusto coerente, grintoso, tannico, vibrante.
88


Sauvignon 

Ritterhof 2015
Vegetale su velo di riduzione; piuttosto crudo in bocca, scorrevole, non molto convincente.
79

St Quirinus 2015
Naso di tendenza dolce, aromi di confetto; bocca non molto carnosa, discreta dinamica. 
82

Martini & Sohn Palladium 2015
Naso varietale, bocca dal tatto rugoso, bella presa al palato, si beve bene anche se manca di allungo conclusivo.
85

Castelfeder Raif 2015
Molto verde, tagliente; coerente al palato, più nervoso che equilibrato.
78

Caldaro Premstaler 2015
Lieve riduzione, gioco sui lieviti, salino, bel passo al palato, chiusura pulita, senza particolare ritmo e profondità. 
85

Tiefenbrunner turmhof 2015
Ridotto, chiuso, scorbutico; più aperto al gusto, bella carnosità, intenso, potente, un po' cupo nei ritorni aromatici ma persistente. 
87

Niklas 2015
Intrigante alternanza tra note vegetali, pelliccia, felce e tenue riduzione: una sorta di Sancerre; palato tutto in finezza, lineare, ritmato, notevole. 
90

Lentsch Amperg 2015
In riduzione, severo, da attendere; bocca verde, un po' tagliente, buon corpo, ancora molto reticente. 
81

Haas Schweizer 2014
Molto vegetale, crudo; fresco al sapore, punta di zucchero che arrotonda, non persistente. 
78

Caldaro Castel Giovanelli 2014
Più largo e dolciastro (latte zuccherato) che scattante nei profumi; bocca più rilevata, ma nel complesso vino non molto coerente. 
80

Andriano Andrius 2014
Buon colore, ampio, piuttosto statico, bocca estrattiva, ampia, buona – non eccezionale – articolazione. 
83 


Insalata mista

Planties Weiss St Quirinus 2015
Amilico, smalto, tintoria; sfumature di cedro candito; bocca più centrata, buon succo, buona spinta. 
85

Sylvaner Kuen Hof 2015
Bellissimo spettro aromatico, puro, slanciato, arioso; palato appena meno espressivo, ma limpido e pieno di succo.
90

Veltliner Eichberg Lentsch 2014
Colore intenso, profumi delicatamente minerali (nafta) e terziari; palato in linea, grande forza motrice, lungo e deciso.
91

 

 

COMMENTI (1) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Enodron
20 marzo 2017 15:27 Da noi vendemmia 2015 ottima! Speriamo bene per questo 2017... :)