APPUNTI in cucina Ricette e fai così

La Befana, i bambini e... la ricetta delle pizzette

di Annalisa Barbagli 05 gen 2016 0

Macché dolci e dolci, i più piccoli preferiscono il salato (e tutti amano la pizza): quindi per la Befana abbiamo una gustosissima soluzione.

Le pizzette

Foto di Fabio Cremonesi

Nelle feste di compleanno per i bambini ho notato che torte e dolci, dopo un primo assaggio, vengono lasciati lì mentre i partecipanti, anche molto piccoli, fanno man bassa di patatine, di olive dolci e di paninetti al prosciutto. I bambini infatti preferiscono il salato e quasi tutti amano la pizza. Le pizzette, oltre a fare allegria, hanno il pregio di accontentare tutti, grandi e piccoli, e poi sono facili da fare tanto che, una volta preparato l’impasto, alle fasi successive possono partecipare anche i bambini di casa.

Ingredienti per circa 40 pizzette

350 g di farina 0 o 00
½ bustina di lievito di birra liofilizzato
un cucchiaino da caffè di zucchero
un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva
200 ml circa di acqua appena tiepida
sale

Per il condimento
200 g di passata di pomodoro rustica
un fiordilatte (mozzarella di mucca)
origano
olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione della ricetta

Metto la mozzarella su un piatto con sotto un bello strato di carta da cucina e la tengo per un giorno in frigorifero in modo da farla un po’ asciugare.

Setaccio la farina, poi ne prendo un paio di cucchiai e li raccolgo in una ciotolina con il lievito e lo zucchero. Unisco l’acqua necessaria (presa dalla dose) per avere una pastella molto morbida. Copro con la pellicola e lascio riposare per una decina di minuti fino a quando la pastella comincia a schiumare. A questo punto, verso il resto della farina nella ciotola dell’impastatrice, faccio la fontana e ci verso il resto dell’acqua, l’olio e la pastella lievitata.

Faccio impastare per qualche minuto e unisco un cucchiaino da caffè di sale quando l’impasto ha preso corpo. Quando la pasta è liscia e ben lavorata, la raccolgo a palla e la rimetto nella ciotola infarinata. Copro con un canovaccio umido piegato in quattro e la faccio lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio (un paio d’ore circa).

Insaporisco la passata di pomodoro con sale, un cucchiaio d’olio e una presa di origano e mescolo bene. Taglio il fiordilatte a dadini. Accendo il forno a 200°.

Le pizzette
Foto di Fabio Cremonesi

Quando la pasta è pronta, la metto sulla spianatoia e, senza più lavorarla la stendo con il mattarello fino a poco più di ½ cm. Ritaglio le pizzette con un bicchiere e le dispongo via via sulla placca rivestita di cartaforno. Metto su ognuna poca passata di pomodoro e le passo nel forno arrivato a temperatura.

Le pizzette
Foto di Fabio Cremonesi

Dopo 6-7 minuti, tiro fuori la placca e metto qualche dadino di mozzarella su ogni pizzetta, poi faccio scendere qualche goccia d’olio su ognuna e le rimetto in forno per altri 5-10 minuti, fino a che la mozzarella è completamente fusa.

Le pizzette
Foto di Fabio Cremonesi

Le servo tepide.

COMMENTI (0) AGGIUNGI UN COMMENTO



* Campi obbligatori

Non ci sono commenti